QUALITÀ

Un'azienda certificata e attenta all'ambiente

Tecnologie per lo scambio termico

QUALITÀ

Un'azienda certificata e attenta all'ambiente

Tecnologie di scambio termico in Valchiavenna

QUALITÀ

Un'azienda certificata e attenta all'ambiente

FIC: soluzioni per lo scambio termico

L'ATTENZIONE DI FIC PER LA QUALITÀ, GARANTITA DA NUMEROSE CERTIFICAZIONI

FIC S.p.A., coerentemente con la propria tradizione, ha sempre investito nella qualità dei prodotti e dei processi. Questa costanza è attestata dal 2001 dal riconoscimento di qualità secondo ISO 9001/2008.

Dal 2002 siamo abilitati alla marcatura CE secondo la direttiva PED 2014/68/EU modulo H-H1 per i serbatoi in pressione.
Rispettando il REGOLAMENTO (CE) N. 1935/2004, siamo in grado di garantire la rintracciabilità di componenti che possono entrare in a contatto con alimenti.

FIC è certificata dall'ente francese LNE secondo le “Dècret 2001-387 du 03/05/2001” e la “Decision du 29/10/2004” per la produzione di serbatoi del latte certificati come strumento di misura.

A partire dal 2018 possiamo vantare la certificazione di ogni singolo processo di saldatura dei nostri prodotti secondo la norma UNI EN ISO 3834-2:2006. Questo è stato possibile grazie ad una abile e collaudata gestione dei processi di saldatura consolidati in decenni di produzione e ora coordinati da un welding engineer interno e numerosi altri welding supervisors oltre che grazie a numerosi operatori altamente specializzati e costantemente aggiornati.

Inoltre, sempre a partire dal 2018, FIC è certificata ASME U-STAMP per la produzione di manufatti in pressione secondo la normativa americana. 

In materia di tutela e salvaguardia dell’ambiente e della sicurezza vantiamo anche il rispetto del Regolamento CE nr 2015/2067 ex 303/2008 F-GAS per l'installazione e la manutenzione di impianti che utilizzano gas fluorurati ad effetto serra.

TECNOLOGIA E INNOVAZIONE

Pillow plate

Il cuore d’acciaio dello scambio termico: tecnologia sviluppata nel corso di decenni all’interno di FIC S.p.A. al servizio di soluzioni innovative, efficienti e di grande versatilità in ogni settore industriale.

Due lamiere di acciaio inossidabile unite tra loro tramite punti di saldatura - laser o resistenza - e chiuse sul perimetro vengono gonfiate per creare un’intercapedine dove circola il gas/liquido di scambio termico.
Le piastre Pillow Plate possono essere a doppio stampaggio, dove entrambe le lamiere di uguale spessore vengono deformate, oppure singolo stampaggio: in questo caso solo la lamiera più fine si deforma lasciando quella di spessore maggiore completamente piana.

SALDATURA

Fin dalla fondazione nel lontano 1951, la saldatura è sempre stata al centro dei processi produttivi di FIC. L’esperienza maturata negli anni, l’introduzione di tre linee di saldatura laser – due a Co2 e una a fibra – più una linea multipunto a resistenza, oltre al fondamentale supporto di saldatori altamente specializzati, permettono a FIC di essere un punto di riferimento sul mercato dello scambio termico.

Gli sforzi e la dedizione al miglioramento hanno permesso a FIC di ottenere la certificazione di ogni singolo processo di saldatura svolto al suo interno secondo la norma UNI EN ISO 3834-2:2006.