AZIENDA

La storia vincente di un'azienda familiare

FIC S.p.A. a Mese

AZIENDA

Tradizione e innovazione

Stabilimento FIC S.p.A.

PROFILO

Fondata nel 1951 dai fratelli Orfeo, Luciano e Cornelia de Peverelli, a cui si sono affiancati e successivamente sostituiti figli e nipoti, FIC S.p.A. è tutt’oggi un'azienda a conduzione famigliare, garantendo così sviluppo, professionalità e continuità nel mondo dello scambio termico.

La società concentra le principali attività a Mese, a nord di Milano, dove uffici e stabilimenti si estendono su un’area di oltre 40.000 mq, di cui 20.000 coperti. Circa 130 dipendenti lavorano ogni anno oltre 1.500 tonnellate di acciaio inossidabile utilizzando attrezzature all’avanguardia come le tre linee di saldatura laser – due a Co2, una a Fibra – e una linea di saldatura multipunti a resistenza. L’internazionalizzazione di FIC è consolidata in 60 Paesi attraverso importatori, rivenditori e agenti.

Know-how di alto livello, tecnologie all’avanguardia, manodopera altamente qualificata - il tutto certificato da Enti Terzi - sono garanzia di una produzione di elevata affidabilità e qualità che ha portato FIC ad essere un marchio di riferimento nel proprio mercato.

Il campo di applicazione dei prodotti FIC è vasto e si può dividere in tre famiglie: alimentare, refrigerazione e industriale.

1954 - Prima partecipazione alla fiera internazionale di Milano
2011: 60° dalla fondazione
1954, Prima partecipazione alla fiera internazionale di Milano
2011 - 60° anno dalla fondazione
  • 1951

    Il 5 Ottobre viene fondata a Chiavenna FIC (Frigotecnica Industriale Chiavenna).
  • 1959

    Vengono costituite le nuove società ESPANSI PORONIX e MECCANOPLASTICA per la produzione di polistirolo espanso e la fabbricazione di articoli in resina poliestere-fibra di vetro.
  • 1967

    Inizia la costruzione del nuovo e attuale stabilimento di Mese per sviluppare il settore della costruzione di elementi e impianti per la refrigerazione, oltre all'espansione della produzione di polistirolo espanso.
  • 1975

    Viene acquistata la Frigomeccanica S.p.A., specializzata in impiantistica e nella costruzione di vasche di acqua gelida ad accumulo di ghiaccio.
  • 1990-2000

    Introduzione di innovativi impianti di saldatura LASER e di tecnologie avanzate per la lavorazione della lamiera. Si investe sempre maggiormente in ricerca e formazione del personale.
  • 2001-2003

    A testimoniare la crescita di FIC, anche sotto l’aspetto qualitativo, c’è l’ottenimento della certificazione ISO 9001. FIC ottiene anche la certificazione internazionale EU-PED modulo H-H1 per la progettazione e produzione di attrezzature in pressione.
  • 2006-2007

    A seguito della crescita aziendale si amplia ulteriormente la superficie aziendale con un nuovo capannone di 3.000 mq. Gli scambiatori di calore PILLOW PLATE acquistano sempre più importanza nella produzione FIC e diventano il cuore di quasi tutti i nostri prodotti.
  • 2008

    FIC ottiene dall'ente francese LNE la certificazione per la commercializzazione di serbatoi per la refrigerazione del latte in Francia. Gli stessi serbatoi sono anche riconosciuti come validi strumenti di misura.
  • 2010-2018

    Ulteriori investimenti in sofisticati impianti di saldatura e taglio laser. Potenziamento dell’ufficio tecnico e importanti collaborazioni internazionali hanno permesso di investire nelle importantissime certificazioni ISO3824-2 e ASME U-STAMP.

FOTO STORICHE

Orfeo de Peverelli nei primi anni di attività di FIC

1960: produzione nello stabilimento di Chiavenna

Stabilimento di Chiavenna, anni '60 - '70

1954: prima partecipazione alla fiera internazionale di Milano

1965: presentazione primi modelli di Frigomilk

1970: prime produzioni nell'attuale stabilimento di Mese

Lavorazione polistirolo negli anni '70

Batterie di scambio termico negli anni '60 - '70

Frigomilk e Fiat 500 negli anni '70

1975: primi esempi di Pillow Plate

Ampliamento capannoni per un totale di 20.000 mq

2011: 60° anno dalla fondazione